Notizie flash:

Il numero degli abitanti di Alessandria nell'anno passato non è cresciuto. Stabile a 94.000

di Dede Vinci
2 febbraio 2017 | 13:20

I dati sulla popolazione della provincia di Alessandria evidenziano un leggero calo rispetto all’anno precedente. Nel complesso le 7 città che compongono la provincia raggiungono sfiorano i 430.000 abitanti.

Popolazione in leggero calo ad Alessandria, Casale, Valenza, Acqui e Ovada

La città capoluogo con i sobborghi perde un pochino e si stabilizza intorno ai 94.150. Nei sobborghi vivono 25.132 alessandrini, mentre in città sono 69.025.

La maggioranza è costituita da donne - 48.990, i maschi sono 45.167

Da sottolineare che ancora una volta, rispetto all’anno precedente,  sono diminuite le nascite, anche se di poco. Ci sono stati 694 nuovi nati, nel 2015 erano stati 706. I nuovi nati costituiscono solo l’1 per cento della popolazione. Aumenta il numero degli abitanti compresi nella fascia d’età che va dai 40 ai 60 anni. Costituiscono il 35% della popolazione. Quindi la città di Alessandria invecchia un po’

I 94.000 residenti in città abitano per la maggior parte al quartiere Cristo e sobborghi, nel totale 25.557 abitanti, il 27 per cento),

l’altra fetta più grande sta in centro, dove vivono in 24.166., la classifica dei quartieri vede 

Solo al Cristo 15.772 abitanti 

in Pista 8.586

6.271 al Norberto Rosa

4.743 al Galimberti,

4.138 agli Orti,

3.764 nel quartiere Europa

916 a Cabanette

669 in Borgo Cittadella

Tra le frazioni, la più popolata rimane Spinetta Marengo (7.182),

a seguire Valmadonna (2.368) e San Michele (1997).